Elezioni primarie. Nel sistema elettorale degli Stati Uniti d’America, quelle indette nell’ambito interno dei partiti al fine di designare il candidato alle presidenziali e i delegati alle elezioni per il rinnovo della Camera e del Senato; successivamente, si sono affermate anche in alcuni paesi europei per designare, all’interno di uno schieramento politico, e attraverso il voto popolare dei cittadini (come forma di «democrazia dal basso»), il candidato o i candidati che concorreranno alle elezioni vere e proprie.

 

da Vocabolario della lingua Italiana Treccani (III edizione, 2008)


Commenti

Posta un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

󰁓