I numeri dei luoghi italiani della cultura

Questa infografica illustra i valori in termini di visitatori e di introiti per 10 tra i musei, i monumenti e le aree archeologiche statali più visitati – e dunque più redditizi – per lo Stato italiano. Tutti gli introiti indicati in euro sono da considerarsi al lordo.

Un’elaborazione come questa è la risposta semplice e immediata a chi dica di non credere nello straordinario motore di sviluppo costituito dal patrimonio culturale del nostro Paese. Al tempo stesso, è un motivo per credere con più determinazione che investire nella Cultura, razionalizzandone i finanziamenti e premiando il lavoro di chi vi lavora (e bene), sia investire nel futuro degli italiani.

I dati provengono da una rilevazione sull’anno 2011 da parte dell’Ufficio di Statistica della Direzione Generale per l’Organizzazione, gli Affari generali, l’Innovazione, il Bilancio ed il Personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La tabella completa, con i primi 30 musei, monumenti e aree archeologiche statali a pagamento più visitati, è disponibile qui.

[credit infografica: Emanuele Ragnisco - www.mekkanografici.com]


Commenti

Posta un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

󰁓