Balloch Pahor Bray serracchiani cividale

Le strade della cultura passano attraverso Cividale. Fin dalla sua inaugurazione, l’edizione 2013 di Mittlefest ha permesso di sottolineare come la diversità culturale sia anche dialogo e integrazione, come era nel lungimirante pensiero dei padri fondatori del pensiero europeista.

Si tratta di un segnale di grande attenzione per alcuni partner d’Europa: Slovenia e Croazia, ai quali ho avuto l’onore di portare un sincero saluto del Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano. Ora, l’appuntamento è per Expo 2015, straordinaria occasione per fare del nutrimento culturale un vero segnale di condivisione dei valori europei.

Mittelfest, nato nel 1991 nello scenario cruciale del crollo dei regimi totalitari dell’Europa centro-orientale, rappresenta una delle più prestigiose vetrine della prosa, la musica e la danza dell’area Mitteleuropea e dell’ambito geopolitico incluso nell’Iniziativa Centro Europea (InCe – Cei), istituzione  che riunisce Albania, Austria, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Italia, Macedonia, Moldova, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ucraina.


Commenti

Posta un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

󰁓