500 giovani per la cultura: come cambia il bando

Sono felice che abbiate dimostrato di apprezzare i contenuti di questo post, che ho scritto in risposta alle vostre considerazioni in merito al progetto ‘500 giovani per la cultura‘. Alcune critiche al bando erano giuste e ho chiesto gli uffici del MiBACT di apportare delle modifiche al suo testo, nell’ottica della maggiore apertura possibile. Innanzitutto, è

Perché 500 giovani per la cultura

Mi sembra importante e doveroso rispondere a tutti quelli che mi hanno scritto in merito al bando emanato dal Ministero relativo ai “500 giovani per la cultura“. In questo momento, come sapete, il Mibact, e insieme ad esso tutta la Pubblica Amministrazione, non può assumere personale, in base alle leggi vigenti. Purtroppo questo Ministero ne

󰁓