Breve dizionario/ dissoluzione

Caro amico quello che sta accadendo in questi giorni nel nostro partito mi appare più come un processo di dissoluzione che una sequenza di errori. E’ vero che, come mi hai fatto notare, l’uscita di scena di un leader può consentire l’avvio di una discussione su quella che deve essere la forma del nuovo partito e la

Breve dizionario/ civiltà

civiltà s. f. [dal lat. civilĭtas -atis, der. di civilis "civile"]. – 1. Nell’uso com. è spesso sinon. di progresso, in opposizione a barbarie, per indicare da un lato l’insieme delle conquiste dell’uomo sulla natura, dall’altro un certo grado di perfezione nell’ordinamento sociale, nelle istituzioni, in tutto ciò che, nella vita di un popolo o

“E’ vero che Hamas ha vinto le elezioni, ma anche Hitler aveva vinto le elezioni…..”, questo sui principali giornali italiani.

Ma anche Ahmadinejad ha vinto le elezioni, aggiungerei, ma forse solo ed esclusivamente sugli errori dell’amministrazione americana.


Breve dizionario/ elezioni primarie

Elezioni primarie. Nel sistema elettorale degli Stati Uniti d’America, quelle indette nell’ambito interno dei partiti al fine di designare il candidato alle presidenziali e i delegati alle elezioni per il rinnovo della Camera e del Senato; successivamente, si sono affermate anche in alcuni paesi europei per designare, all’interno di uno schieramento politico, e attraverso il

Breve dizionario/ sintonia

sintonia /sinto’nia/ s. f. [dal gr. syntonía "accordo di suoni", comp. di sýn "con, insieme" e tónos "tono"]. – 1.a. (fis., radiotel.) Uguaglianza di frequenza (anche di periodo e di pulsazione) tra fenomeni o grandezze periodiche. ● Espressioni: mettereinsintonia, accordare il circuito ricevente (per es., di un radioricevitore o di un televisore) con la frequenza

󰁓